Siamo uomini liberi non «massa digitale»

di Davide Rondoni Il viso e lo schermo. L’uno si fissa nell’altro. Ogni uomo può usare lo schermo come maschera o come riflesso. Viene da pensare così, ancora confusamente, di fronte all’imponenza del tema che il Papa ha scelto per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali. Autenticità, annuncio, verità… Sono termini che troviamo nel titolo. E non sono in contraddizione, … Continua a leggere

Pedofobia!

In questa giornata che celebra la carta dei diritti dei bambini, ci guardiamo intorno e vediamo un mondo che semplicemente i bambini non li sopporta. E’ un mondo pedofobico, altro che pedofilia! La pedofilia è un fatto da codice penale, ma la pedofobia è una coltellata al codice morale che abbiamo scritto dentro di noi.  E “pedofobi” siamo tutti noi, … Continua a leggere

Lettera aperta agli aquilani

  Mi ha colpito la lettera che Bertolaso, il capo della Protezione Civile, ha mandato agli aquilani a sei mesi dal sisma. Leggetela tutta, perchè è molto bella. E’ scritta da un uomo il cui compito è impedire disastri e, quando questi accadono, rimediarvi. Non si tratta certo di qualcuno abituato solo a contestare, a trovare ogni maniera per eliminare … Continua a leggere

La vera stoffa di un popolo

E’ nei momenti di grande emozione che emerge la vera stoffa di una persona o di un popolo. Il lutto che ha colpito l’Italia qualche giorno fa con l’uccisione di sei soldati a Kabul ha mostrato che il popolo italiano c’e’ ancora, sa stringersi intorno ai soldati impegnati in difficili missioni in terre lontane, è fedele alle tradizioni religiose dei … Continua a leggere

DAL MONDO VIRTUALE A QUELLO REALE

  Intervista ad Antonio Socci mercoledì 8 ottobre 2008 «Sulla sabbia costruisce chi costruisce solo sulle cose visibili e tangibili, sul successo, sulla carriera, sui soldi. Apparentemente queste sono le vere realtà. Ma tutto questo un giorno passerà. Lo vediamo adesso nel crollo delle grandi banche: questi soldi scompaiono, sono niente». Erano parole non scritte nel discorso; eppure Benedetto XVI, … Continua a leggere

LEGAMI E LIBERTA’

  Solo in un “legame” la libertà dell’individuo si può esprimere Pigi Colognesi venerdì 19 settembre 2008 Il sociologo Zygmunt Bauman ha l’interessante capacità di sintetizzare in una immagine facilmente comprensibile ed evocativa la sua interpretazione di complessi fenomeni sociali. È lui che ha definito la nostra società come «liquida». E da allora questo aggettivo viene frequentemente, e a volte … Continua a leggere

INTOLLERANZA ALLA ROVESCIA

        Il consiglio di amministrazione del Museion di Bolzano ha deciso che, nonostante le proteste di molti cattolici e una richiesta del Papa in persona, la «rana crocefissa» dell’artista tedesco Martin Kippenberger resterà dov’è, cioè esposta alla mostra che si chiuderà il 21 settembre. Per singolare coincidenza, la decisione segue di poche ore il quasi-licenziamento (scampato solo … Continua a leggere

NON TOCCATEMI, MI SUICIDO

La famiglia di Emma Kemp, una paziente inglese, denuncia che, nonostante la donna avesse il 50% di possibilità di sopravvivere al cancro, è stata lasciata senza trattamento dai sanitari, perché “non collaborativa”: era una donna con difficoltà di apprendimento. Un altro uomo è stato lasciato morire di fame in ospedale “perché non parlava”: un altro soggetto con difficoltà di apprendimento. … Continua a leggere

TESTIMONI DIRETTI

  continua la mobilitazione per impedire che ad Eluana Englaro vengano sospese l’alimentazione e l’idratazione artificiale, come invece permesso dalla sentenza della Corte di Appello di Milano. Trentaquattro associazioni che si occupano di persone con gravi lesioni al cervello, e venticinque neurologi hanno chiesto alla Procura generale di Milano, in due diversi documenti, di opporsi alla sentenza della Corte di … Continua a leggere